Visioni Riflessioni Passioni

Category: Intorno ai film

I MIGLIORI FILM DEL 2019

Come ogni anno, all’inizio di quello nuovo pubblico la classifica dei migliori film di quello passato. Si tratta di una top 20, con alcuni “posti caldi” utili per misurare la

I MIGLIORI FILM 2010-2019

Sono arrivato lungo, a dir poco. Ma l’ossessione per la trasparenza mi ha portato a vedere nuovi film fino a ieri notte, per vedere se altri titoli del decennio potessero

Il caso “Cats” e il cinema come impresa

Prima fase. Annunciano un film tratto da Cats con un forte impiego di CGI, in modo da rappresentare al meglio il mondo dei gatti protagonisti del musical, senza ricorrere ai

“The Report” e le strade dell’indagine politica

Non è sorprendente che il film The Report – da poco visibile su Amazon Prime Video, dopo una fugace apparizione in poche sale di prima visione – porti quasi lo

Cena con il niente

A un certo punto, in Cena con delitto (un titolo italiano ancora più ridicolo del solito, non essendoci alcuna cena), i personaggi stanno chiaramente parlando di Trump, anche se non

jennifer lopez e il “GENERE” DEL PUBBLICO

Mi è già capitato più volte di notare come gli stereotipi distributivi e di consumo siano molto più forti di quanto si immagini. In tutte le tipologie di sala. Nei

APOCALYPSE SOUND

La cosa in assoluto più eccitante nel rivedere in sala Apocalypse Now (la versione “final cut” del quarantennale, predisposta da Francis Ford Coppola e distribuita da Cineteca di Bologna) è

I RISCHI DEL BINOCHISMO

Ci sono due film con Juliette Binoche in questo autunno. Uno è quello di Kore-eda, Le verità, presentato a Venezia; l’altro è Il mio profilo migliore, presentato al Biografilm di

Ozu e Bordwell

Tra i tanti capolavori di Ozu c’è anche questo, del 1952, Il sapore del riso al tè verde. Di recente è uscita una bella versione per Criterion, una delle etichette ormai più

“Joker” e il problema di rotten tomatoes

Bell’articolo, che qui segnaliamo, su Joker e sulla questione di come Rotten Tomatoes utilizza i voti dei critici per la media percentuale, che tanta parte ha oggi nella valutazione dei