Visioni Riflessioni Passioni

Category: Intorno ai film

ritorno alla “citta’ magica”

La città magica di William A. Wellman (1947) è un ottimo esempio di cinema americano che indaga sulla società ideale e sulle utopie civili. Rivedendo il film, vengono alla mente

Tornando alla “Cosa”

Cominciamo dal titolo di questo saggio (che riprendo da una vecchia pubblicazione oggi praticamente scomparsa, La superficie e l’abisso. Percorsi culturali politici nel cinema americano degli anni Ottanta, a cura

IL MOMENTO IRRAPPRESENTABILE IN “CONTAGION”

Nuova puntata dei recuperi di articoli del passato (questo pezzo proviene dal mensile “Duellanti”, oggi cessato): rileggendo le righe interpretative sulle metafore del virus e sull’irrappresentabilità del contagio, ho considerato

Il cinema fantastico di John Sayles

Cercherò prossimamente di recuperare alcune cose scritte per pubblicazioni difficilmente recuperabili,. Comincio con questo scritto su John Sayles, tratto dal volume di R. Pisoni, G. Spagnoletti, a cura di, John

I MIGLIORI FILM DEL 2019

Come ogni anno, all’inizio di quello nuovo pubblico la classifica dei migliori film di quello passato. Si tratta di una top 20, con alcuni “posti caldi” utili per misurare la

I MIGLIORI FILM 2010-2019

Sono arrivato lungo, a dir poco. Ma l’ossessione per la trasparenza mi ha portato a vedere nuovi film fino a ieri notte, per vedere se altri titoli del decennio potessero

Il caso “Cats” e il cinema come impresa

Prima fase. Annunciano un film tratto da Cats con un forte impiego di CGI, in modo da rappresentare al meglio il mondo dei gatti protagonisti del musical, senza ricorrere ai

“The Report” e le strade dell’indagine politica

Non è sorprendente che il film The Report – da poco visibile su Amazon Prime Video, dopo una fugace apparizione in poche sale di prima visione – porti quasi lo

Cena con il niente

A un certo punto, in Cena con delitto (un titolo italiano ancora più ridicolo del solito, non essendoci alcuna cena), i personaggi stanno chiaramente parlando di Trump, anche se non

jennifer lopez e il “GENERE” DEL PUBBLICO

Mi è già capitato più volte di notare come gli stereotipi distributivi e di consumo siano molto più forti di quanto si immagini. In tutte le tipologie di sala. Nei